Manifestazioni Petroniane

Comitato per le manifestazioni Petroniane

Il Comitato per le Manifestazioni Petroniane, costituitosi formalmente nel 2005, raccoglie le iniziative che, a partire dall’ultima visita del Santo Padre Giovanni Paolo II a Bologna, tenutasi nel 1997, avevano cominciato a prendere forma in una mirabile compartecipazione tra le istituzioni civili e religiose, in stretta collaborazione con l’associazionismo.
Dal 2005 si è deciso di dare forma stabile ai protagonisti che insieme sviluppavano le varie iniziative: è stato, così, costituito il “Comitato per le manifestazioni Petroniane” al preciso scopo di elaborare, sviluppare, promuovere, realizzare e mantenere vivi i principali appuntamenti della città di Bologna.
Il Comitato risulta composto da: Curia di Bologna, Comune di Bologna, Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Fondazione del Monte, Ascom, Confcommercio, Confartigianato, Confcooperative e Sbandieratori Petroniani città di Bologna A.S.D..
Attualmente il Comitato ha in carico la progettazione e realizzazione dei seguenti appuntamenti:  festa patronale di San Petronio (1-4 ottobre), celebrazioni Natalizie e relativa celebrazione Sacra (24-25-26 dicembre e 6 gennaio – presepe in Piazza Maggiore, corteo dei Magi, drammaturgia della luce) e del Carnevale dei Bambini.